Storia

L’Istituto Diocesano per Animatori Musicali della Liturgia è stato eretto, con sede presso il Seminario Arcivescovile, dall’arcivescovo Magrassi il 17 settembre 1994 considerando il trentennale proficuo lavoro dell’organismo già esistente in diocesi e lo sviluppo delle attività dell’Istituto, soprattutto dopo la visita di Giovanni Paolo II a Bari nel febbraio 1984. In continuità, quindi, con la Scuola Diocesana di Musica Sacra istituita dall’arcivescovo Nicodemo il 22 novembre 1965, l’Istituto intende formare competenti animatori musicali della liturgia. Peculiare è il suo orientamento ad un preciso ministero ecclesiale, diverso da una scuola privata di musica. L’Istituto è patrocinato dall’Arciconfraternita di Sant’Anna.